Come ottenere un look shabby chic in casa vostra

L’arredamento shabby chic ha fatto innamorare milioni di appassionati dell’interior design. Eleganza e romanticismo sono le caratteristiche principali di questo stile, che si ispira alle case provenzali e focalizza sull’utilizzo di tessuti e mobili in legno antico. Dunque, tanti elementi vintage e tanto rosa: ecco alcune idee per arredare la tua casa in stile shabby chic.

Cosa significa stile shabby chic?

Lo stile d’arredamento shabby chic esiste da molto tempo, anche se nel corso del tempo ha subito alcune trasformazioni. All’inizio era uno stile di arredamento destinato alle case con un tema costiero. Ora è un termine più generale per indicare uno stile che utilizza tessuti e mobili vecchi o usurati. L’arredamento shabby chic è caratterizzato dall’uso di molti tessuti, spesso con motivi floreali o dall’aspetto antico.

È uno stile molto femminile che utilizza colori tenui come il rosa e la lavanda, insieme al bianco e al crema. Una caratteristica importante dello shabby chic è l’aspetto consumato. Questo può essere ottenuto in vari modi, come l’uso di tessuti dall’aspetto sbiadito o consumato o l’uso di mobili antichi che sono stati ben curati e invecchiati.

Arredamento shabby chic: le basi

Quando si crea un arredamento shabby chic, il primo passo è quello di selezionare una palette di colori. Si tratta dell’insieme dei colori che verranno utilizzati più spesso in tutta la casa. È importante scegliere una palette di colori che si armonizzi bene con il resto della casa. Dopo aver selezionato i colori, è il momento di scegliere i tessuti e i materiali dei mobili. I mobili shabby chic sono solitamente realizzati in legno, ma i tessuti sono una parte importante di questo stile.

Spesso sono in colori pastello, con motivi floreali. Per rendere la vostra casa più elegante e di classe, potete utilizzare lo spazio delle pareti per esporre fotografie e opere d’arte incorniciate. La carta da parati è anche un’opzione da considerare per decorare la casa.

Idee per la camera da letto

La camera da letto è un luogo perfetto per lo stile shabby chic. Se state arredando una camera da letto in stile shabby chic, volete creare uno spazio accogliente, rilassante e romantico. Il modo migliore per farlo è assicurarsi di includere le caratteristiche più importanti dello shabby chic, come appunto l’utilizzo di tessuti color pastello e mobili in legno antico, magari dipinti di bianco.

Idee per il soggiorno

look shabby chicPer quanto riguarda il soggiorno, se lo stile shabby chic non è apprezzato da tutti i membri della famiglia, potreste decidere di creare una sezione in questo stile e una in stile più moderno o contemporaneo, oppure potete valutare l’opzione di integrare solo alcuni elementi in questo stile.

Ad esempio, potete utilizzare delle tende a motivo floreale in colori pastello al posto di tende monocolore.

Idee per la sala da pranzo

La sala da pranzo è una stanza che talvolta può essere difficile da decorare, quindi lo stile shabby chic può essere d’aiuto. Una sala da pranzo shabby chic ha un’atmosfera molto rilassata ed elegante, dunque prediligete colori tenui e anche piatti e stoviglie che richiamino questo stile.

Idee di corridoio

Il corridoio è un luogo della casa che spesso viene trascurato in termini di decorazione. Questo è un peccato, perché è una parte importante che collega i diversi ambienti di una casa. Se volete creare un corridoio in stile shabby chic, dovreste scegliere tessuti dai colori pastello. Un’altra grande idea per un corridoio shabby chic è quella di includere una parete a galleria, appendendo quadri e opere d’arte.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.