Come configurare liberomail per smartphone?

L’utilizzo della posta elettronica ormai è divenuta così dilagante ed irrinunciabile che abbiamo reso i nostri smartphone dei veri e propri “tuttofare”.

Poter leggere l’e-mail dal cellulare ci ha resi più indipendenti da un lato, perché possiamo consultarla ovunque siamo ed entrare in contatto con chiunque vogliamo.

Dall’altro è però innegabile che siamo anche divenuti più dipendenti nella smania di dover sempre leggere la posta elettronica, non solo durante le ore di lavoro, ma anche nel tempo libero. Chi non consulta spesso la propria casella di posta elettronica potendolo fare anche dallo smartphone?

Questi potenti telefonini di ultima generazione permettono grandi cose non solo questa. Ma vediamo come poter ricevere le e-mail sul cellulare.

liberomailLa prima cosa da avere sul proprio smartphone è una connessione ad internet, altrimenti non è possibile ricevere e controllare le email dal cellulare.

Se in casa avete una rete wifi potete utilizzare questa, altrimenti potete sfruttare le reti wifi nei luoghi pubblici.

Nelle offerte dell’abbonamento telefonico è compresa anche una connessione internet, con la quale potete connettervi ovunque siete, senza dovervi agganciare ad alcuna rete wifi.

Potreste chiedere al vostro operatore di farvi attivare un’offerta adeguata alle vostre esigenze.

Che il vostro cellulare sia uno smartphone che utilizza il sistema operativo Android, Windows Phone oppure un altro sistema operativo, avrete la possibilità di scaricare le cosiddette ‘app’, ovvero le applicazioni, che sono dei programmi veri e propri, come quelli per il computer e che consentono di fare tantissime operazioni con il cellulare.

Esiste un’app per tutto, per tutti, e in questo caso quella che serve è una generica per leggere e scrivere e-mail.

Vi sono anche app che possono farvi utilizzare la stessa email che avete impostato sul PC. Quelle più diffuse sono Outlook, @hotmail.it, @hotmail.com, @live.it etc… Oppure molto utilizzate sono la Yahoo! Mail, Libero Mail, Gmail di Google.

Tutto quello che dovrete fare è andare nello store delle ‘app’ del vostro cellulare e fare una ricerca per parola “email”, oppure digitare direttamente “Outlook” o “Yahoo!”.

Una volta trovata l’app corrispondente, scaricatela senza problemi, perché si tratta di app gratuite. Una volta fatto questo, potete cliccare “installa” o “scarica”, a seconda del tipo di cellulare che avete. Il procedimento è lo stesso, anche se possono cambiare le scritte di riferimento.

Dopo aver scaricato l’applicazione per ricevere e leggere le email sul vostro cellulare, dovrete solo aprirla ed effettuare il login inserendo l’email e la password.

Come configurare liberomail per smartphone?

Avete deciso di aprire un indirizzo di posta elettronica ‘Libero Mail’ e ora lo volete utilizzare anche sullo smartphone Android, quindi volete sapere come configurarlo sul vostro dispositivo.

Ok, vediamo come procedere per chi non ha mai configurato un indirizzo di posta elettronica, non c’è da temere non è affatto complicato.

Ma andiamo per gradi: la prima cosa da fare, è scaricare le applicazioni giuste per utilizzare il servizio, e poi procedere ad una corretta configurazione con il vostro client email. E’ molto semplice sbagliare queste operazioni di base, se non si conoscono i parametri giusti.

e-mail‘Libero Mail’ funziona da Web tramite browser, ma anche su smartphone e tablet. L’importante è utilizzare un’applicazione che può comunicare correttamente con le caselle del provider.

Al termine dell’inserimento, completata la procedura necessaria, sarà possibile consultare l’email quando si ha voglia e necessità.

Il modo per adoperare ‘Libero Mail’ sugli smartphone Android è scaricare l’applicazione ufficiale del servizio.

L’applicazione ‘Libero Mail’ per Android è totalmente gratuita e vi consente di inviare e ricevere posta dagli account Libero.it, ma anche di amministrare le email degli indirizzi Gmail, Virgilio Mail, Outlook.com, Yahoo!, e di altri servizi di posta elettronica via IMAP/POP3.

Per scaricare l’applicazione ufficiale di Libero Mail sullo smartphone o tablet, dovete entrare nel ‘Google Play Store’ e utilizzare la barra di ricerca che vedete in alto per cercare libero mail.

Cliccate sull’icona corrispondente, quella della ‘app’ che trovate fra i risultati della ricerca e premete i pulsanti ‘Installa’ e ‘Accetto’ per scaricarla sul vostro cellulare.

Una volta completata l’installazione, avviate Libero Mail, fate clic sul logo di Libero e compilate il modulo che compare, digitando tutti i dati necessari, quindi il vostro indirizzo di posta libero.it e la password necessaria per effettuare l’accesso.

Dopo che avrete effettuato l’accesso, vi sarà possibile leggere tutti i messaggi presenti nella casella e-mail e spedirne di nuovi.

Tutto è come se si agisce con un normale client di posta tradizionale, ma ricordate che tutto funziona solo se è attiva la connessione ad Internet.

Sarà vostra premura averne attivata una, prima di procedere con i tentativi dell’installazione e della configurazione.

E’ possibile anche aggiungere un secondo account Libero Mail o un indirizzo email di un altro provider, basta cliccare sul pulsante menu che trovate posto in alto a sinistra, selezionate poi il pulsante + che vedete di lato e potrete così configurare il nuovo account seguendo la procedura guidata.

Al termine del processo vi sarà possibile gestire tutte le email degli account che avrete creato con una sola ‘app’, la Libero Mail.

loading...

Add Comment