Come perdere peso senza troppe rinunce

Si avvicina la primavera e noi donne cominciamo a sudare freddo di fronte alla sempre più incombente prova costume. Molte cominciano a passare ore ed ore in palestre. Altre si nascondo dietro le false promesse di pasti sostitutivi e beveroni. Altre ancora si sottopongono a diete rigidissime che una volta interrotte faranno riprendere velocemente i chili persi. Perdere peso è comunque possibile senza troppe rinunce andando a lavorare in modo equilibrato e graduale sulle proprie abitudini alimentari ed introducendo un adeguato programma di attività fisica adeguata ai tempi a nostra disposizione nonché al nostro livello di attività fisica.

Come perdere pesoPer prima cosa cominciate ad eliminare i pericolosi tre veleni bianchi: lo zucchero, il latte e la farina raffinata. Tre sostanze che non portano nessun beneficio al nostro corpo e che anzi ne vanno a minare la corretta funzionalità del nostro organismo. Lo zucchero favorisce la formazione del grasso e ci rende inutilmente iper attivi, il latte è ricco di grassi e sostituibile con fonti di calcio più salubri, la farina ed in generale i cereali raffinati con il loro massiccio apporto di carboidrati favoriscono la formazione di adipe soprattutto in corrispondenza dell’addome.

Ritornando allo zucchero cominciate sostituendo i dolci con qualche snack più sano, cominciate a dire di noi alle inutili bibite zuccherate e se proprio non riuscite a rinunciare allo zucchero nel caffè allora optate per la stevia, un dolcificante naturale che dolcifica anche più dello zucchero con il vantaggio di avere zero calorie.

Cominciate a dire di no al golosissimo fritto, preferendo magari la cottura al forno o meglio ancora al vapore o alla griglia. Non dimenticate di essere sempre generose nelle vostre dosi di verdura.

Sostituite gli abbondanti piattoni di pasta tradizionale, con una porzione più piccola di pasta integrale, o meglio ancora di cereali integrali come il farro, la quinoa e l’amaranto accompagnandoli sempre con verdure saltate, proteine magre e magari dei semi come quelli di lino o di girasole che sono ricchi di Sali minerali.

Non dimenticavi dell’importanza degli spuntini. Potete farne uno a metà mattina ed uno a metà pomeriggio. Vi aiutano a spezzare la fame arrivando ai pasti principali senza un eccessivo appetito. Per il vostro spuntino potete scegliere la frutta fresca, un frullato a base di latte di soia oppure una modesta quantità di frutta secca che vi consente di fare il pieno di antiossidanti ed omga3.

E ricordatevi sempre di bere molta, moltissima acqua. Se l’acqua da sola proprio non vi va già potete prepararvi un thermos con qualche tisana depurativa, a patto che non contenga teina o altre sostanze eccitante.

Come dicevamo sopra l’attività fisica è fondamentale. Se non siete gran che allenate potreste cominciare concedendovi delle lunghe passeggiate a passo spedito e delle approfondite sedute di stretching. Una volta risvegliato il vostro fisico un po’ addormentato potreste passare al pilates che vi consente di allenare con ottimi risultati tutto il corpo, oppure scegliere lo spinning un’attività che vi consente di bruciare moltissime calorie attraverso un tipo di esercizio di tipo aerobico.

loading...

Add Comment