Ruolo di un’escort: come si comporta una accompagnatrice per professione

Quali sono le sue movenze, e come si veste? Identikit di un’escort oggi: una donna che presta al servizio dell’uomo pagante la sua compagnia, e spesso anche molto di più

Chi è un’escort oggi e cosa fa? Quali sono i suoi ruoli all’interno della società in cui è pagata per prestare il suo impegno? Come si veste una donna che di professione fa l’accompagnatrice e quali sono le sue movenze?

Rispondere a queste domande è molto importante per riuscire a capire ed a far capire cosa sia e di cosa si occupi, in effetti, una donna che lavora per sé stessa: un’accompagnatrice che, in fondo, è proprio l’imprenditrice di sé stessa e che generalmente presenta diverse differenze rispetto sia alla donna di strada, sia alla ragazza immagine da cui prende l’esempio e le caratteristiche.

Rispetto alla donna di strada, prima di tutto, l’escort riscuote sia nell’uomo che nella società un successo maggiore, sia in fatto di credibilità, sia dal punto di vista del suo rapporto con la società. Perché sulla carta, in effetti – e questa è una differenza sostanziale – le sue prestazioni non vanno mai al di là del ruolo di accompagnatrice per cui viene chiamata e per il quale viene pagata.

comporta una accompagnatrice per professioneIl ruolo di accompagnatrice è anche ben diverso dal ruolo di donna di strada: perché quest’ultima svolge un “mestiere” per il quale è pagata, sì, ma il denaro che riceve non va quasi certamente a lei, ma all’amico o protettore che la segue.

Inoltre, la donna di strada è una donna che lavora solo attraverso prestazioni sessuali offerte al cliente, mentre l’escort offre le sue prestazioni ben al di là delle caratteristiche fisiche, non come si legge, soprattutto online, sugli Escort Forum, siti di discussione sull’argomento.

Sulla carta, come detto, l’accompagnatrice fa solo l’accompagnatrice. Ovvero, presta solo la sua compagnia: veste abiti non appariscenti, non si atteggia in maniera volgare o eccessiva, non indossa gioielli o bigiotteria troppo volgare o appariscente ed in sostanza è una donna che non deve puntare solo sul suo aspetto fisico.

Durante l’incontro in cui accompagna il suo cliente, l’escort si presenta con abito fine, di classe, come di classe sarà il suo comportamento: ella deve mostrare di essere intelligente e di avere mole cose da dire, deve sorridere molto, essere in grado di affrontare i più svariati argomenti, deve muoversi ed atteggiarsi con garbo e gentilezza, con delicatezza e semplicità ma allo stesso tempo in maniera sicura e semplice.

Senza atteggiamenti evidentemente seduttivi, ma solo con semplicità e classe: anche perché lo scopo è far credere agli altri che la donna, così bella ed elegante, così intelligente ed efficace, non sia stata retribuita per far compagnia.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.