Tecniche (quasi) infallibili per risparmiare sulla spesa settimanale

La spesa settimanale è uno dei costi mensili che proprio non possiamo eliminare. Ciò non toglie che possiamo farci furbi/e ed usare tutta una serie di trucchetti per risparmiare sulla vostra spesa.

Il risparmio sulla spesa parte da casa dove andrete a consultare i principali volantini dei supermercati presso i quali tendenzialmente vi rifornite. Ovviamente nel selezionare i supermercati nei quali recarvi alla ricerca di offerte, siano disposti su un unico tragitto e questo ovviamente per evitare che il risparmio sulla spesa sia praticamente reso nullo dai maggiori costi per il carburante.

risparmiare sulla spesaQuando decidete di andare a fare la spesa fatelo in un momento in cui non siete affamati. E’ stato dimostrato infatti che andare a fare la spesa con un grande appetito vi porta ad acquistare più prodotti del dovuto. Quando infine avete raggiunto il supermercato abbiate cura di avere con voi la lista della spesa dove avrete segnato i prodotti in offerta da acquistare. Avere con voi una lista della spesa vi aiuta anche a rimanere focalizzati sui prodotti da comprare evitando di acquistare junk food.

Se presso il supermercato avete trovate un prodotto particolarmente scontato potete tranquillamente farne scorta a patto di non eccedere. Fare troppe scorte infatti può essere controproducente nel momento in cui non riusciate a smaltire le scorte del prodotti acquistati prima della loro scadenza o prima che perdano efficacia.

Attenzione quindi a frutta e verdura. Evitate di lasciarvi conquistare da frutta esotica e palesemente fuori stagione che non solo costa di più di quella di stagione, ma è impoverita dalle sue proprietà organolettiche e tende a deperire velocemente una volta portata a casa.

Avete presente poi i detto “il tempo è denaro”? Sembra una frase fatta ed invece tenerla in considerazione quando fate la spesa è una cosa molto furba. Fate mente locale sulle buste e sulle confezioni di cibi già pronti. Sono gustosi, sono pratici e veloci da preparare, ma se vi prendete un attimo per analizzarne il costo scoprirete che spesso constano di più delle singole materie che andreste ad utilizzare per cucinare autonomamente lo stesso piatto.

Infine fate bene attenzione quando vi avvicinate alla cassa è proprio in quest’area che si nascondo le insidie maggiori. Fateci caso a quanti inutili articoli acquistiamo presso la cassa: caramelle, snack, chewing gum e tutta un’infinità di prodotti tatticamente disposti in quel punto. Ed è così, se non stiamo attenti, che ci portiamo a casa cose di cui non abbiamo bisogno infilando le carrello prodotti a caso per ingannare l’attesa durante la fila per pagare.

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.